Il servizio civile verso una «pari dignità»

Il Giorno, 14 dicembre 1986   «La più larga diffusione del servizio civile non deve stemperarne il significato originario: quello del rifiuto incondizionato a osservare una legge per ragioni di coscienza. E’ un istituto troppo delicato del nostro ordinamento democratico per non vigilare con severità sulle inadempienze pubbliche e sugli abusi privati». Il cardinale Martini […]