Scoppia la guerra degli obiettori

Il Giornale, domenica 5 settembre 1999   All’indomani dell’abolizione della leva, scoppia il caso degli obiettori di coscienza. I quali non sono pochi (oltre 70mila, uno uno ogni due militari), costano poco (guadagnano 5.620 lire al giorno) e fanno spesso lavori vitali specie nel campo dell’assistenza agli anziani e agli handicappati. Il mondo del volontariato […]