Forze Armate: una riforma inutile e costosa

Adista n. 83, 25 novembre 2000   Grande è sotto il cielo l’esultanza per la “grande riforma” che il Senato ha approvato definitivamente martedì 24 ottobre: l’abolizione (spacciata per “sospensione”) della leva obbligatoria e la progressiva creazione di un esercito interamente professionale e volontario. E sinistra e destra si contendono il primato di tale esultanza! […]