1968

15 febbraio

La Commissione Difesa della Camera approva un disegno di legge concernente la presentazione delle domande di rinvio del servizio militare per motivi di studio.

 

23 marzo

Nella caserma di Bellinzago, il caporale Enzo Bellettato al cospetto del comandante di plotone si strappa le mostrine e le stellette dichiarandosi obiettore di coscienza e rifiutandosi di proseguire il servizio militare iniziato nove mesi prima.

 

31 marzo

Il settimanale di Rovigo La Settimana Cattolica pubblica un articolo di Nino Traniello in difesa dell’obiettore Enzo Bellettato. Traniello e don Paolo Milan, direttore del settimanale, verranno accusati e processati per apologia di reato.

 

28 maggio

A Torino si celebra il processo all’obiettore cattolico Enzo Bellettato per il reato di “disobbedienza continuata”. Tra la folla dinanzi al Tribunale militare, circa 150 sacerdoti. La condanna è di 7 mesi reclusione con la condizionale.

 

4 aprile

Negli Stati Uniti viene assassinato Martin Luther King.

 

5 giugno

L’on. Pedini presenta, insieme ad altri 7 deputati, una proposta di legge per modificare la “legge Pedini” del 1966 che consente la dispensa dal servizio di leva ai cittadini che prestino servizio di assistenza tecnica in Paesi in via di sviluppo.

 

28 giugno

Il sen. Albarello presenta, insieme ad altri 5 senatori, il disegno di legge n. 21 che prevede, tra l’altro l’istituzione di una “ferma civile”.

 

16 ottobre

Il sen. Anderlini presenta, insieme ad altri 8 senatori, il disegno di legge n. 250 “Norme per il riconoscimento della obiezione di coscienza”.

 

19 ottobre

Muore Aldo Capitini, fondatore del “Movimento Nonviolento”.

 

31 dicembre

Prima marcia di capodanno di Pax Christi, per il riconoscimento dell’ obiezione di coscienza.