Nessuna immagine disponibile
Dall’obiezione di coscienza al servizio civile universale. Quarant’anni di impegno giovanile e adulto
 Autore: Autori Vari  Editore: Il margine  Anno: 2014  ISBN: 978-88-6089-163-1  Pagine: 237 Leggi l'indice
Descrizione:

Aa.Vv. Dall’obiezione di coscienza al servizio civile universale. Quarant’anni di impegno giovanile e adulto. A cura di Fortin, Dario. Trento Il margine, 2014

C’era una volta il servizio militare obbligatorio. C’era una volta l’obie­zione di coscienza.

Oggi il Trentino ha istituito il servizio civile universale provinciale; una risposta politica alla forte richiesta del «Manifesto per un servizio ci­vile universale» espressa a Villa Sant’lgnazio – la culla, all’inizio degli anni Settanta, del primo nucleo di obiettori – da un centinaio di testi­moni privilegiati rappresentanti degli enti di servizio civile.
Il volume approfondisce questo grande tema civile, sociale e politico attraverso differenti punti di vista senza tralasciare mai l’aspetto edu­cativo. Quali implicazioni pedagogiche ha, da un lato, la disponibilità di diritti universali e, dall’altro, l’imposizione di obblighi da parte dello Stato ai giovani cittadini? Quali interpretazioni ci offrono le scienze e le pratiche dell’educazione? Che ruolo hanno o dovrebbero avere il mondo adulto, le istituzioni e lo Stato nella promozione di doveri, responsabilità e opportunità per le ragazze e i ragazzi?
Il volume, frutto del lavoro di ricerca legato al quarantennale dell’isti­tuzione del servizio civile, cerca di affrontare queste domande e di dare qualche risposta, tracciando delle piste per l’impegno dei gio­vani di oggi e di domani.
Con contributi di Riccardo Bonacina, Marco Dallari, Johnny Dotti, Dario Fortin, Giampiero Girardi, Emanuele Rossi, Livio Passalacqua, Pompeo Viganò.