2004

4 febbraio

Il contingente di obiettori avviabili al servizio nel 2004 è fissato in 30.000 unità; i volontari ammissibili al servizio civile saranno 37.800, di cui 800 all’estero.

 

10 aprile

La Cnesc scrive al ministro Giovanardi contestando la circolare dell’Unsc volta a contingentare il numero dei volontari da assegnare agli enti.

 

11 maggio

Prima riunione del “Comitato di consulenza per la difesa civile non armata e nonviolenta”.

 

10 giugno

L’Agenzia delle Entrate stabilisce che il compenso mensile versato ai volontari in servizio civile costituisce reddito di co.co.co.

 

9 luglio

A conclusione di una campagna lanciata nelle settimane precedenti, si tiene a Roma la manifestazione nazionale “Difendiamo il servizio civile” promossa dalla Cnesc e dal Forum del Terzo Settore.

 

16 luglio

Sentenze della Corte Costituzionale n. 228 e n. 229 sui rapporti tra Stato e Regioni in materia di servizio civile.

 

23 agosto

La legge n. 226 anticipa al 1 gennaio 2005 la sospensione del servizio obbligatorio di leva.

 

23 settembre

Presentazione del VI Rapporto Cnesc sul servizio civile.

 

24 settembre

Secondo bando del 2004, per 14.284 volontari di cui 197 all’estero.

 

9 novembre

Il decreto legge n. 266 rinvia l’entrata in vigore del decreto n. 77/2000 al 1 dicembre 2006.